Caso Grillo, l'amico di Silvia: "Quando la vidi era sconvolta, mi fece capire qualcosa"

·Contributor HuffPost Italia
·2 minuto per la lettura
- (Photo: hp)
- (Photo: hp)

“Silvia era sconvolta. Mi disse della vodka e non aggiunse altro ma dal suo atteggiamento avevo capito che c’era dell’altro”. Il Corriere della Sera riporta i verbali della testimonianza di Andrea, amico di Silvia, la ragazza che accusa Ciro Grillo, figlio di Beppe, di violenza di gruppo insieme ad altri suoi tre amici. I presunti fatti sarebbero avvenuti nella notte tra il 16 e il 17 luglio 2019 nella villa di Grillo, in Costa Smeralda.

Prima c’era stata una serata passata in discoteca: presente anche Andrea, che era rimasto in compagnia di Silvia e dell’altra amica Roberta fino a metà notte prima di tornare a casa, lasciando le giovani col gruppo dei ragazzi genovesi. Andrea ricorda così quei momenti:

“Quelli non mi piacevano. Per tutta la sera avevano dimostrato di tirarsela, in discoteca. Il loro atteggiamento non mi piaceva” [...] Andrea racconta che nelle ore del Billionaire aveva visto Silvia baciarsi con Ciro e che aveva commentato quella scena con l’amica Roberta.

Da quanto risulta dal verbale, il giovane racconta di non aver più visto le ragazze per un paio di giorni, decidendo poi di chiamarle e invitarle ad andare in piscina. Dunque, l’incontro: Andrea nota immediatamente che c’è tensione.

“Torna subito alla serata del Billionaire. ‘Hai fatto sesso con Ciro?’ chiede all’amica. ‘A quel punto ho visto che Roberta mi ha guardato e ha fatto una faccia strana mentre Silvia era evasiva... E allora ho intuito che era successo qualcosa di brutto’”.

Il ragazzo prova ad insistere e, di fronte all’ennesima domanda, Silvia risponde:

Gli risponde che sì, è stata con Ciro, ma precisa che “mi hanno fatto bere mezza bottiglia di vodka”. “Mi disse della vodka e non aggiunse altro [...] Mi ha fatto capire che c’era stato sesso anche con qualcuno degli altri ragazzi e allora ...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli