Caso Interpol, Cina minaccia non collaborare più con Francia -2-

Fco

Roma, 5 ago. (askanews) - "Non c'è stata alcuna richiesta ufficiale di sospendere la cooperazione, ma un desiderio espresso in modo informale", ha chiosato alla France Presse la fonte vicina al dossier.

La rocambolesca "scomparsa" di Meng Hongwei a settembre aveva occupato i titoli dei giornali, con il capo dell'Interpol che non aveva dato notizie di sé dopo aver lasciato Lione, dove l'organizzazione internazionale di polizia ha il suo quartier generale. Dopo una decina di giorni, Pechino aveva annunciato che era rientrato in Cina dove era stato arrestato. (Segue)