Caso(M5s): no chiusura Whirlpool, vogliamo piano industriale

Adm

Roma, 12 giu. (askanews) - M5s chiede che Whirpool presenti un "piano industriale preciso e senza equivoci" e non accetta le ipotesi di chiusura. Lo dice il deputato Andrea Caso, che ha preso parte anche oggi al tavolo tecnico di lavoro presso il ministero dello Sviluppo economico insieme al senatore Sergio Vaccaro.

"Il dialogo con l'azienda - spiega - riparte da due impegni precisi, che hanno portato al tavolo di lavoro: no chiusura, no disimpegno. Continuiamo a seguire la vicenda e attenderemo la prossima settimana per una risposta precisa dell'azienda".

"Da loro però - sottolinea - ci aspettiamo un piano industriale preciso e chiaro. Hanno espresso l'intenzione di rimanere aperti, ma senza discutere ancora nello specifico circa i modi, tempi, livelli occupazionali e produttività".

Conclude Caso: "Alle parole speriamo seguano fatti concreti, a noi e al ministro Luigi Di Maio interessa che sia garantito dal primo all'ultimo posto di lavoro. Serve chiarezza, perché parliamo di centinaia di famiglie per le quali vogliamo garanzie precise".