Caso Open, Renzi: "Chiediamo aiuto, anche versamenti da 5 o 10 euro"

webinfo@adnkronos.com

"Con l’esplosione della vicenda Open, di nuovo, la nostra capacità di finanziamento è messa a dura prova. Per chi vuole e può, chiediamo un aiuto straordinario". Lo scrive Matteo Renzi nella sua ultima enews.

"Perché, nonostante ciò che pensano le anime belle, si può fare politica solo se si hanno le risorse. E, avendo abolito il finanziamento pubblico, l’unica strada è il sostegno dei privati, anche solo con piccoli versamenti da 5€ o 10€", aggiunge il leader di Iv.