Caso Orlandi, portavoce Vaticano: resti ossari analizzati in loco

Mpd

Città del Vaticano, 20 lug. (askanews) - "Alle ore 9 di stamani, sono iniziate regolarmente le operazioni al Campo Santo Teutonico nell'ambito delle incombenze istruttorie del caso Orlandi. Come indicato nel decreto del Promotore di Giustizia dello Stato della Città del Vaticano, le operazioni riguardano due ossari individuati in un'area attigua alle tombe della Principessa Sophie von Hohenlohe e della Principessa Carlotta Federica di Mecklenburgo.

I resti vengono analizzati e studiati in loco già in queste ore dal Prof. Giovanni Arcudi e dal suo staff - alla presenza del perito di fiducia nominato dalla Famiglia Orlandi - secondo protocolli riconosciuti a livello internazionale". E' quanto rende noto il Direttore "ad interim" della Sala Stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti.

(Segue)