Caso Pipitone, Angoini: "Ho denunciato alcuni colleghi"

·1 minuto per la lettura
Denise Pipitone ex pm angoini denuncia
Denise Pipitone ex pm angoini denuncia

Indagata per false dichiarazioni a Pubblico Ministero, l’ex pm Maria Angioini ha denunciato alcuni suoi colleghi al Consiglio superiore della magistratura: la donna, che per anni si è occupata del caso di Denise Pipitone, lo ha annunciato direttamente sui suoi canali social.

Denise Pipitone: ex pm Angioini denuncia colleghi

Poiché, come avevo previsto, la notizia del mio interrogatorio di garanzia è uscita immediatamente dopo l’attività svolta presso la Procura della Repubblica di Marsala, per tranquillizzare gli amici spiego“. Inizia così il post pubblicato dall’ex pm sulla sua pagina Facebook in ci ha chiarito che dei diversi episodi di depistaggio e fastidio alle indagini di cui ha parlato in tv tra la fine di aprile 2021 e gli inizi di maggio, e che ha confermato in Procura, la magistratura le ha contestato che di due di essi mancherebbe la prova documentale.

Ha dunque svolto col suo avvocato, l’onorevole Stefano Pellegrino, una difesa tecnica. Nel frattempo, già il 13 maggio e poi il 19 giugno ha inviato due esposti al Csm denunciando i colleghi.

Denise Pipitone, ex pm Angioini denuncia colleghi: cos’è successo

Dopo aver parlato per giorni di depistaggi nelle indagini sul caso della bimba scomparsa a Mazara, la Procura aveva deciso di convocarla come testimone per accertare se davvero nell’inchiesta del 2004 ci furono delle falle. Ai colleghi la donna ha ribadito quanto detto in tv ma, non avendo trovato riscontri su alcune dichiarazioni, si è trovata indagata per false dichiarazioni a pubblico ministero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli