Caso Pipitone: una ragazza dice di aver riconosciuto la donna del filmato di Milano

·2 minuto per la lettura
Denise Pipitone Mariana
Denise Pipitone Mariana

Spuntano nuovi elementi sul caso di Denise Pipitone, in particolare sul video girato a Milano dalla guardia giurata che mostra una donna e una bambina ritenuta molto simile a quella scompasa da Mazara del Vallo: dopo diciasssette anni una ragazza, Mariana, avrebbe riconosciuto la persona comparsa nella registrazione.

Denise Pipitone: la nuova pista di Mariana

La rivelazione è giunta durante la trasmissione Chi l’ha visto. Nel filmato in questione si vedono tanto l’adulta quanto la piccola e si sente chiamare “Danas”, nome molto simile a Denise. Una giovane donna di origini romene raggiunta dalle telecamere del programma ha affermato di aver riconosciuto la donna del video.

Ai microfoni della trasmissione di Rai Tre ha parlato una ragazza di origini romene che afferma di aver riconosciuto la signora rom del video. Lei si chiama Mariana, vive in Campania, è stata adottata e qualche anno fa ha deciso di conoscere la sua famiglia biologica.

“Ho trovato mio fratello sui social e poi tramite lui sono andata a conoscere tutti, stanno a Parigi. Mi hanno accolto benissimo. Sono anche stata in un campo rom e proprio lì ho incontrato quella che secondo me è la donna del video, Florina, che tra l’altro parlava anche italiano. Questa signora ha una figlia che sembra Denise. La ragazza mi ha detto che Florina non è la sua mamma biologica e che lei non conosce i suoi veri genitori. Non era a conoscenza nemmeno della sua età. Se quella donna nel video fosse la stessa che ho visto io così come la bambina… questa ragazza le somiglia tanto”.

La ragazza, di nome Mariana, è stata adottata da una famiglia italiana ma circa 3 anni fa ha deciso di conoscere i suoi genitori biologici e viene portata in un campo rom. Qui ha riconosciuto una donna, che da lei si faceva chiamare Florina ma non sa se fosse il suo vero nome perché lì si chiamavano tutti con nomi diversi. “Lei cucinava, sempre, mi sembrava abbastanza carina con me. Parlava italiano ma poco”, ha aggiunto.

Perché ha parlato solo ora

“Ho quasi la stessa età di Denise, sono giovane e non conoscevo la sua storia. Però quando ho visto quello che è accaduto e il relativo video del 2004 sono corsa dai carabinieri a raccontare tutto. Ho riconosciuto la donna del filmato”.

Mariana ha spiegato di aver conosciuto anche la figlia di questa donna, una giovane che le ha confidato di non conoscere la sua famiglia biologica e nemmeno la sua età. “Se quella donna nel video fosse la stessa che ho visto io così come la bambina… questa ragazza le somiglia tanto”, ha sottolineato. La giovane non ha dato troppa importanza a questa storia fino a quando non ha sentito la storia di Denise Pipitone e non ha visto il video girato a Milano riconoscendo la donna. L’inviata del programma le ha infine mostrato una foto più recente della donna e la ragazza ha affermato con certezza: “Si è lei! È lei!”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli