Caso Regeni: Conte, 'in commissione con favore tenebre perché avevo urgenza di riferire'

Caso Regeni: Conte, 'in commissione con favore tenebre perché avevo urgenza di riferire'

Roma, 17 giu. (Adnkronos) – L'audizione nella commissione sul caso Regeni avverrà "con il favore delle tenebre", come sostenuto dall'opposizione, "perché avevo urgenza di andare e purtroppo è una settimana che è veramente piena di impegni, istituzionali ovviamente, non personali e di piacere. Per far prima sono stato costretto a ricavare questo orario, ma ovviamente è giusto che le istituzioni, come anche la presidenza del Consiglio e il Parlamento, lavorino a qualsiasi ora, del giorno e permettetemi di dire anche della notte, non dobbiamo mica fare una conferenza stampa". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.