Caso Regeni, Conte: "Presto in commissione, rispetto per opinioni famiglia e sforzi governo"

webinfo@adnkronos.com

"Non appena sarà possibile, nei prossimi giorni, sarò davanti alla commissione Regeni a riferire, ho qualche cautela solo per questo, doverosa". Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte a margine degli Stati generali.  

"Per quel che riguarda la famiglia Regeni - ha sottolineato il premier - qualsiasi opinione della famiglia Regeni merita rispetto. Anche gli sforzi del governo italiano che sono sempre incessanti per chiedere e ottenere in qualsiasi occasione possibile l'accertamento della verità nei confronti dell'Egitto".