Caso Regeni: Sardine a Di Maio, 'oltre a lettere servono fatti'

Caso Regeni: Sardine a Di Maio, 'oltre a lettere servono fatti'

Roma, 18 giu. (Adnkronos) – Le Sardine tornano a far sentire la loro voce, richiamando la lettera del ministro degli Esteri Luigi Di Maio al suo omologo egiziano. “Che questa lettera non sia l’ennesimo tentativo fallimentare di una intermediazione diplomatica che, fino ad ora, non ha prodotto i risultati attesi -commentano le 6000 Sardine – Abbiamo sentito dire per mesi che la persona, la salute dell’essere umano viene prima di tutto. Abbiamo sentito ripetere la parola 'responsabilità' ed è la stessa parola che vogliamo ripetere al ministro Di Maio. Ora è bene anche mettere in pratica queste parole, perchè il tempo sta giungendo al termine. Oltre alle “lettere”, servono i fatti".