Caso Sanfilippo, Barachini (Vigilanza Rai): serve codice etico social

Red-San

Roma, 7 set. (askanews) - "Le affermazioni pubblicate dal caporedattore di Rai Radio1, Fabio Sanfilippo, sul proprio profilo Facebook sono molto gravi e il procedimento disciplinare avviato dalla Rai appare senz'altro doveroso. La vicenda conferma, ancora una volta, la necessità e l'urgenza di quel codice etico per l'utilizzo dei social network da parte del personale e dei collaboratori della Rai, alla cui stesura la Commissione di Vigilanza sta lavorando. Un uso dei social network come quello del caso di specie ha, infatti, un forte impatto reputazionale sull'Azienda concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo". E' quanto si legge in una nota nota del presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Alberto Barachini.