Caso Trump-Ucraina, Bolton cercò di fermare azione Giuliani

Mos

Roma, 15 ott. (askanews) - L'ex consigliere di sicurezza nazionale Usa John Bolton avrebbe messo in campo un intervento per bloccare le azioni del presidente Usa Donald Trump nei confronti dell'Ucraina, al centro dell'ultimo scandalo che coinvolge il numero uno della Casa bianca. Lo scrive il Guardian, riportando informazioni arrivate da Fiona Hill, ex esperta di Russia alla Casa bianca.

Le affermazioni di Hill, se confermate, metterebbero sotto una luce completamente diversa il siluramento del "falco" Bolton dall'amministrazione Trump. L'esperta di Russia ha testimoniato per 10 ore di fronte a tre commissioni della Camera dei rappresentanti. (Segue)