Caso video Canal +, a Roma pizza della pace tra Di Maio e ambasciatore

webinfo@adnkronos.com

Una 'pizza della pace' dopo lo spot trasmesso dalla tv francese Canal + nel quale si ironizza sul coronavirus, la pizza e gli 'untori italiani' che ha mandato su tutte le furie il governo di Roma. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha gustato una pizza con l'ambasciatore francese in Italia, Christian Masset, in un noto locale a piazza Augusto Imperatore. 

Ieri Di Maio aveva annunciato il pranzo del disgelo, definendo lo spot francese "vergognoso" e dicendosi "contento che l'ambasciata francese in Italia ed il governo francese abbiano preso le distanze". 

 

 

"A noi francesi piace tanto la pizza napoletana che stiamo per gustare con il ministro. Ringrazio molto Di Maio di avermi invitato", ha dichiarato l'ambasciatore Masset arrivando in pizzeria. 

Come spiegato dal titolare della pizzeria, Gino Sorbillo, il titolare della Farnesina ha gustato una margherita con i pomodorini gialli del Vesuvio, mentre l'ambasciatore una margherita con bufala tradizionale. 

L' evento è stato un'occasione per Sorbillo per evidenziare a Di Maio le difficoltà economiche del momento legate all'emergenza coronavirus. "Questa paura diffusa ha ridotto le presenze nelle pizzerie". E poi ancora sullo spot francese: "Ironizzare sulla pizza non è stata una cosa tanto carina".