Castelli (Crédit Agricole Vita): "Giovani chiedono comunicazione rapida, adeguiamoci"

(Adnkronos) - "L'employer branding durante la pandemia è diventato fondamentale. Le nuove generazioni intendono la comunicazione in modo molto rapido e le imprese devono adeguarsi". A dirlo Alessandro Castelli, direttore risorse umane, comunicazione, esg, assetto organizzativo, property e mobility management Crédit Agricole Vita, intervenendo al Forum della Comunicazione 2022, in corso oggi e domani, al Palazzo dell’Informazione Adnkronos. L'evento, di cui Adnkronos è main media partner, è moderato da Federico Luperi, direttore Innovazione & Nuovi Media Gmc Adnkronos.

"Il fatto - spiega - di far conoscere l'azienda all'esterno è sempre più rilevante; negli ultimi anni abbiamo investito tantissimo sui social. Una parola magica è la sostenibilità, quindi un'area risorse umane che la includa per lavorare non solo sull'ambiente, ma anche in azienda per dare sempre di più ai giovani e ai nostri dipendenti. In questo modo un'azienda diventa attrattiva soprattutto per le giovani generazioni".

"Le risorse umane - auspica - devono diventare un partner speciale all'interno delle aziende e anche i giovani devono entrare nelle aziende per poter dire la loro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli