Castelluccio di Norcia, fioritura a numero chiuso: le nuove regole

·1 minuto per la lettura

A Castelluccio di Norcia, le amministrazioni comunali hanno pensato ad una serie di nuove regole affinché il fenomeno della fioritura non provochi disagi per gli abitanti, intoppi sul traffico locale o limiti gli eventuali interventi dei soccorsi stradali.

Castelluccio di Norcia, il piano viabilità per i prossimi 2 weekend

Per questo motivo è stato diramato un nuovo piano viabilità per i prossimi due fine settimana. Il 3-4 luglio e il 10-11 luglio, infatti, si potrà accedere a Castelluccio di Norcia soltanto dal versante umbro usufruendo di un servizio navette e prenotazione parcheggi attraverso la piattaforma di Federparchi.

LEGGI ANCHE: -- Castelluccio di Norcia, periodo della fioritura: quando andare

Saranno questi due weekend, infatti, quelli che vedranno il maggior afflusso di persone a Castelluccio di Norcia che non potranno accedervi dai varchi marchigiani di Castelsantangelo sul Nera e Arquata-Pretare.

Fioritura a Castelluccio, le Marche escluse dal piano viabilità

La regione Marche è sul piede di guerra perché pesantemente provata dai danni strutturali, economici e turistici subiti prima dal terremoto e poi dalla pandemia.

L’esclusione dal piano di viabilità per la fioritura è motivata dal fatto che, come ha spiegato l’assessore regionale alla Protezione Civile Stefano Aguzzi, per le Marche l’organizzazione dei servizi navette non era una soluzione ipotizzabile.

Foto: Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli