Castiadas, quattro persone ferite in un incidente stradale

·2 minuto per la lettura
Incidente
Incidente

Un drammatico incidente stradale si è consumato lungo la strada statale 125, in Sardegna, provocando il ferimento di quattro persone, trasferite in ospedale in codice rosso.

Scontro frontale tra furgone e autobus dell’Arst: 4 feriti in codice rosso

Nel pomeriggio di sabato 5 giugno, è stato segnalato un incidente che ha generato quattro feriti: la vicenda si è verificata lungo la strada statale 125, in prossimità del comune di Castiadas, situato in provincia di Sud Sardegna.

I soggetti rimasti feriti a causa dell’impatto, che ha coinvolto un furgone e un pullman di linea della Arst, sono stati il conducente del furgone e tre passeggeri che viaggiavano a bordo del mezzo pubblico.

Al momento, sia il conducente del furgone che i tre passeggeri sono stati trasferiti in strutture ospedaliere in codice rosso a causa della gravità delle ferite riportate in seguito allo schianto. Tra i quattro feriti, le condizioni di salute più precarie appaiono quelle del conducente del furgone ma nessuna delle persone danneggiate dall’incidente sembra essere in pericolo di vita.

Scontro frontale tra furgone e autobus dell’Arst: dinamiche e soccorsi

In relazione alle informazioni sinora diffuse, le dinamiche che hanno condotto al tragico sinistro avvenuto lungo la strada statale 125 di Castiadas, nel pomeriggio di sabato 5, sarebbero state generate da un colpo di sonno dell’uomo che si trovava alla guida del furgone. A causa di un colpo di sonno, quindi, il guidatore avrebbe perso il controllo del mezzo, invadendo improvvisamente la corsia di marcia opposta e dando vita a uno scontro frontale con l’autobus della Arst.

La vicenda è stata prontamente comunicata ai soccorsi e alle forze dell’ordine, che si sono rapidamente recati sul posto.

Sul luogo dello scontro, erano presenti alcune ambulanze, i vigili del fuoco, la polizia municipale di Castiadas e i carabinieri della Compagnia di San Vito.

Non appena raggiunto il luogo, il personale sanitario impiegato presso il 118 ha prestato soccorso ai feriti: due soggetti sono stati trasportati all’ospedale Brotzu mentre altre due persone sono state indirizzate verso il Policlinico di Monserrato.

Intanto, gli agenti della Polizia Stradale di Cremona hanno provveduto a eseguire i rilievi del caso e si occuperanno delle indagini, al fine di chiarire l’esatta dinamica dell’incidente.

Scontro frontale tra furgone e autobus dell’Arst: rallentamenti della circolazione

Il drammatico episodio ha, inevitabilmente, avuto conseguenze sulla circolazione stradale. Il tratto di strada statale lungo il quale si è sviluppato l’incidente ha causato importanti rallentamenti e un traffico intenso, al fine di consentire l’intervento dei mezzi sanitari del 118 e dei vigili del fuoco, innescando però una serie di rallentamenti sul traffico registrato nella zona.