De Castro: da nuova Pac importanti novità per agricoltura

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 mar. (askanews) - "La riforma della Politica agricola comune (Pac) in discussione in questi giorni sarà decisiva per il vino in ottica dei fondi Ocm, e saranno tante le novità per il settore che con la presidenza portoghese riusciremo a chiudere e che il mondo del vino, in particolare quello dei consorzi, si aspetta. Novità, già adottate per il comparto dei formaggi, che aiuteranno a gestire meglio il mercato in un momento difficile come quello che stiamo vivendo". Lo ha detto l'europarlamentare Paolo De Castro oggi in apertura della presentazione della roadmap 2021 di Vinitaly organizzata da Veronafiere, con la Special Edition prevista dal 17 al 19 ottobre prossimi e con la nuova Pac tra i temi chiave dell'evento.

"Il recovery fund in agricoltura - ha aggiunto De Castro - dovrà farci recuperare i ritardi italiani nelle infrastrutture, per esempio con un grande piano sugli invasi, così come una grande opera di manutenzione del territorio per mettere a sistema la gestione delle opere idrauliche. O come i progetti di filiera, e quindi anche con iniziative che serviranno a rilanciare le filiere produttive".