Casucci: Regione risolva situazione di Sei Toscana

Xfi

Firenze, 30 lug. (askanews) - "Con una interrogazione chiedo come intenda intervenire la Regione Toscana per risolvere la situazione sollevata dalle proteste di numerose amministrazioni comunali nei confronti di Sei Toscana, comuni che giudicano il servizio offerto come inefficiente e costoso . Ricordo di essere stato tra i primi ad intervenire sul tema rimarcando i disservizi, verificatisi nell'estate del 2018, conseguenti al blocco dei lavoratori interinali di Sei Toscana. Problemi che purtroppo continuano: il Comune di Castiglion Fiorentino, nel solo mese di luglio 2019, ha denunciato 23 disservizi, tra cui il mancato ritiro dei sacchetti dell'immondizia attorno ai cassonetti. Castiglion Fiorentino che ha presentato apposita diffida -dichiara il Consigliere regionale Marco Casucci (Lega)- Chiedo di nuovo alla Regione se non si ritenga opportuno suggerire di procedere alla stabilizzazione del personale dipendente che ricopre mansioni strutturali, senza spingere i lavoratori verso le cooperative sociali per poi riassumerli abbattendone così i costi, e garantire a tutti i lavoratori lo stesso trattamento economico".