Catalogna, Mossos: arrestate 54 persone dopo disordini ieri

Bea

Roma, 19 ott. (askanews) - A seguito dei disordini che si sono verificati durante lo sciopero generale in Catalogna ieri sono state arrestate almeno 54 persone. Lo hanno reso noto su Twitter stamani i Mossos d'Esquadra, la polizia regionale catalana, che ieri ha visto 18 suoi agenti feriti dai manifestanti violenti. La polizia Nazionale spagnola ha invece arrestato dieci persone per i disordini davanti alla prefettura nel centro di Barcellona, dove i manifestanti hanno lanciato oggetti sugli agenti che presidiavano l'edificio. La protesta è stata scatenata dalle pesanti condanne inflitte ai leader indipendentisti catalani per il loro sostegno al referendum sull'indipendenza nel 2017, decretato illegale dalla magistratura spagnola.