Catalogna, Torra: avremo nuovo referendum su indipendenza

Orm

Roma, 17 ott. (askanews) - Il presidente del governo catalano, Quim Torra, ha promesso che, prima della fine della legislatura, i catalani eserciteranno nuovamente "il diritto all'autodeterminazione", ovvero torneranno alle urne per esprimersi sull'indipendenza da Madrid. Questo, tre giorni dopo le dure condanne dei leader indipendentisti da parte della Corte Suprema spagnola.

Torra, parlando al parlamento catalano, ha detto che si batterà affinchè "il diritto all'autodeterminazione sia ri-esercitato" entro la fine della legislatura.

"Nessun tribunale impedirà a questo presidente della Catalogna di continuare ad aprire questi dibattiti", ha affermato.