Catania, alcuni dei migranti di Humanity sono riusciti a scendere dalla nave

Humanity
Humanity

Moltissimi dei migranti presenti sulla nave Humanity 1 sono riusciti finalmente a sbarcare al porto di Catania. Le prime a scendere sono state tre ragazzine insieme ad un neonato. Gli altri dovrebbero tornare a largo, ma la ong si oppone: Noi restiamo qui finchè non scendono tutti.”

Catania, alcuni dei migranti di Humanity sono riusciti a scendere dalla nave

144 migranti dei 179 presenti sulla nave Humanity 1, che  nei giorni scorsi veleggiava a largo di Lampedusa, sono riusciti a sbarcare al porto di Catania. Dopo i consueti controlli delle autorità italiane, lo sbarco ha avuto inizio partendo da tre ragazze minorenni ed un neonato. Dopo di loro hanno proseguito la discesa dalla barca gli altri minorenni, uno ad uno, camminando molto lentamente.

Il destino degli altri migranti e la decisione della ong

I restanti 35 migranti dovrebbero tornare a largo, ma la ong Sos Humanity riferisce: “Al momento ci sono naufraghi ancora a bordo della Humanity 1 al porto di Catania, che le autorità italiane sembra non vogliano lasciar sbarcare: sono tutti uomini adulti, senza problemi medici. Non ci è stato chiesto di partire, noi restiamo nel porto e abbiamo intenzione di sbarcare anche gli altri naufraghi ancora a bordo.”