Catania: carabiniere ferito, visita in ospedale del Comandante generale Luzi

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 7 set. (Adnkronos) – Visita all'ospedale Cannizzaro di Catania del Comandante generale dei Carabinieri, generale Teo Luzi, al vicebrigadiere Sebastiano Grasso rimasto gravemente ferito ad Acireale mentre tentava do sedare una rissa. Il sottufficiale ha una ferita midollare e rischia la paralisi. La prognosi resta ancora riservata. Il vicebrigadiere Grasso è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Cannizzaro in condizioni generali stazionarie. Ha continuato la terapia farmacologica e le visite specialistiche per la valutazione della lesione vertebro-midollare, come spiegano i sanitari. Sono stati eseguiti nuovi controlli necessari al percorso riabilitativo già iniziato nella degenza in corso, che proseguirà dai prossimi giorni nell'Unità Spinale Unipolare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli