Catania, comandante provinciale Gdf: "città reattiva che necessita particolare attenzione"

·1 minuto per la lettura

"La Guardia di Finanza, sotto l’egida della Prefettura di Catania, sta dando il proprio contributo insieme alle altre consorelle forze di polizia, la Questura e l’Arma dei Carabinieri, per fornire il proprio supporto e l’attività di controllo sul territorio in favore della cittadinanza". Lo afferma il Gen.Antonino Raimondo, comandante provinciale della Gdf di Catania in occasione degli auguri di buone feste agli organi di informazione. "Sicuramente - aggiunge- quello della contraffazione è, insieme ad altro fenomeni criminali, una delle realtà che in maniera illecita impattano sul territorio di questa città e non solo".

"Catania- evidenzia infine il Comandante Raimondo- è una città molto reattiva e molto positiva sotto ogni profilo ma che necessita come tutte le città del sud e della Sicilia di una attenzione particolare di noi tutti".

(di Francesco Bianco)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli