Catania, forti temporali provocano danni nella parte orientale della Sicilia

·2 minuto per la lettura
Catania
Catania

In Sicilia, l’ondata di maltempo che ha travolto la zona orientale dell’isola ha provocato il crollo di una porzione importante del ponte di San Giuliano, in provincia di Catania. Una simile circostanza rende molto pericoloso e quasi completamente impossibile l’attraversamento del ponte. Sul luogo, si sono recati i vigili del fuoco che stanno lavorando per mettere in sicurezza l’area.

Maltempo in Sicilia, danni strutturali e allagamenti a Catania

Nella giornata di domenica 24 ottobre, l’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Sicilia si è concentrata sulla zona orientale dell’isola, provocando numerosi disagi alla popolazione e importanti danni strutturali agli edifici e alle infrastrutture.

Uno dei luoghi maggiormente colpiti dall’instabilità metereologica risulta essere la città di Catania. Soltanto nella giornata di domenica, infatti, sono stati registrati oltre 50 interventi dei vigili del fuoco che sono stati allertati a causa dei pericoli generati dai nubifragi e si sono adoperati al fine di mettere in sicurezza i siti compromessi.

Maltempo in Sicilia, i messaggi sui social

Nel frattempo, sui social continuano a moltiplicarsi post corredati di foto volti a segnalare la frana di muri, la presenza di auto in panne o luoghi soggetti a ingenti allagamenti.

Simili testimonianze fotografiche, inoltre, sono state corredate da messaggi e didascalie che invitano i cittadini a non lasciare le proprie abitazioni e restare al riparo all’interno delle rispettive case.

Maltempo in Sicilia, crolla il ponte di San Giuliano a Catania

Tra i tanti luoghi che sono stati brutalmente colpiti e danneggiati dal maltempo che sta devastando Catania, figura il ponte di San Giuliano. A questo proposito, è stato segnalato il crollo di una vasta porzione di muro che caratterizza la struttura.

Le attuali condizioni del ponte rendono estremamente pericoloso e quasi del tutto impraticabile l’attraversamento del passaggio.

Infine, numerosi allagamenti e danni sono stati segnalati anche a Palagonia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli