Catania, morte pescatore in casa fa scoprire piazza di spaccio

Pescatore ucciso da una dose di cocaina, il ritrovamento del cadavere fa scoprire una piazza di spaccio a Catania. I carabinieri erano intervenuti dopo la segnalazione del corpo di un 57enne in una palazzina di case popolari. I soccorsi sono stati inutili, ma le indagini hanno permesso di smantellare una vera e propria piazza di spaccio a 'gestione familiare': quattro gli arresti. Due sorelle, il compagno di una delle due e il marito dell'altra dovranno rispondere a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli