Catania, uccise sorella che tradiva marito: arrestato figlio boss

Avrebbe ucciso la sorella Nunzia perché tradiva il marito. E' stato arrestato dai carabinieri di Paternò nel catanese Alessandro Alleruzzo con l'accusa di omicidio volontario pluriaggravato. Il 47enne è figlio del defunto boss Giuseppe Alleruzzo. La donna venne uccisa nel 1995 con due colpi di pistola alla testa per 'riscattare' l'onore della famiglia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli