Cattaneo: bene Bonomi, governo miope e litigioso

Pol/Vep

Roma, 29 lug. (askanews) - "Condivisibile l'appello lanciato al governo dal Presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi: 'Ora basta'. Non solo dati economici impietosi di un anno perso per la crescita e lo sviluppo del Paese, ma un monito da tener bene a mente: ecco i risultati quando si guarda alla poltrona e non al futuro. La delusione degli imprenditori è comprensibile con un governo miope e litigioso che invece di ridurre la spesa corrente e concentrarsi sugli investimenti pubblici rilanciando il sistema industriale e produttivo italiano, inscena l'ennesimo ridicolo teatrino sulla Tav". Così, in una nota, il deputato di Forza Italia Alessandro Cattaneo.

"Quello che ci chiedono imprenditori e industriali sono riforme strutturali e condivise, con lo sguardo rivolto al domani: un Piano straordinario per il digitale, una Pa efficiente, più semplificazione, meno tasse, innovazione e no al salario minimo. Dare voce a questa Italia è un'urgenza sociale prima che politica", conclude Cattaneo.