Cattelan e la proposta contro gli insulti: “10 cent a commento”

alessandro cattelan

Il bravissimo e super preparato Alessandro Cattelan ha proposto un interessante metodo per cercare di contrastare gli insulti sui social. Chiacchierando nello specifico con Rosy Russo, ideatrice del progetto “Parole O_Stili” finalizzato alla sensibilizzazione contro la violenza delle parole, il presentatore ha pensato bene di dire la sua. Conscio del Manifesto della comunicazione non-ostile contro il linguaggio d’odio sui social network, Cattelan ha dunque suggerito di far pagare 10 centesimi a commento.

Cattelan: proposta contro gli haters

Mamma di 4 figli e professionista della comunicazione, l’ospite di Alessandro Cattelan ha raccontato di aver sentito sempre più il peso delle ostilità in rete. Così una sera della scorsa estate si è fermata un attimo a pensare, domandandosi cosa potesse fare per cambiare la situazione. Parlandone più nel dettaglio con qualche amico e collega, ha poi dato vita all’hashtag #paroleostili, che ha raggiunto ben 25 milioni di persone. Il manifesto da lei redatto ha inoltre già avuto ben 26 traduzioni, quasi tutte volontarie.

Il progetto è dunque nato grazie al contributo dalla rete, domandando a professionisti e utenti quali fossero le cose da valorizzare e utilizzare. Sono così nati i primi 23 principi, poi votati online. I dieci principi che compongono il suddetto manifesto sono dunque sorti dalla votazione degli utenti e di un comitato scientifico di oltre 100 operatori della rete . “Parole O_Stili” è già stato presentato in diverse manifestazioni pubbliche, nonché sostenuto da parecchi personaggi del mondo dello spettacolo e della politica, come Gianni Morandi, Laura Boldrini ed Enrico Mentana.