Cattolica, 19enne trovata nuda in spiaggia: ipotesi stupro

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Una ragazza di 19 anni è stata trovata nuda alle prime ore di ieri mattina su una spiaggia di Cattolica. Cosciente seppur in stato confusionale, la giovane, una perugina in vacanza insieme ai genitori, ha spiegato ai Carabinieri di non ricordare nulla delle ultime ore e di accusare un intenso dolore al basso ventre. L’ipotesi è quella della violenza sessuale, anche se dagli accertamenti effettuati in ospedale non sono emersi segni evidenti. E' quanto si legge sul 'Corriere di Romagna'.

Secondo quanto ricostruito dalla ragazza il suo ultimo ricordo è quello di aver offerto da bere a un paio di ragazzi dopo averli urtati per sbaglio e fatto versare a terra i drink che stavano bevendo. Sul caso indagano i Carabinieri.