Cc Napoli: in un anno 4.207 arresti e 18 mln di beni... -2-

Psc

Napoli, 6 giu. (askanews) - Nel 2019, particolare rilievo ha assunto la lotta alla violenza di genere. L'Arma partenopea, in collaborazione con la Soroptmist International, ha inaugurato presso la stazione di Capodimonte la "stanza tutta per s", luogo confortevole in cui molte persone hanno trovato il coraggio di denunciare vessazioni e maltrattamenti. In programma nuove aperture per garantire ancora maggiore vicinanza alle vittime di violenza: migliaia di denunce sono state raccolte dai carabinieri in tutta la provincia partenopea, segno di rinnovata fiducia nelle istituzioni che ha consentito di arrestare e denunciare centinaia di persone. L'incisiva attivit di contrasto al fenomeno anche frutto della sinergia con le Procure del territorio e con la rete capillare di centri antiviolenza che garantiscono l'attivazione immediata del "codice rosso", protocollo governativo volto a garantire maggior tutela alle donne e agli uomini vittime di violenze. L'invito del comandante provinciale, generale Canio Giuseppe La Gala quello di affidarsi all'Arma per denunciare le violenze: "Ci sar un carabiniere pronto a rispondere e ad assistere le vittime di questi reati vili", ha detto.