Cdm delibera stato emergenza per Lipari e province Calabria

Pol/Vep

Roma, 29 feb. (askanews) - Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio dei comuni di Lipari e di Santa Maria Salina dell'arcipelago delle isole Eolie, in provincia di Messina, a seguito delle forti mareggiate che si sono verificate nel mese di dicembre 2019, con uno stanziamento di 2.100.000 euro a valere sul Fondo per le emergenze nazionali.

Il Cdm ha deliberato anche la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 21 al 24 dicembre 2019 nel territorio della costa tirrenica delle province di Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria e Vibo Valentia, con uno stanziamento di 9.000.000 di euro a valere sul Fondo per le emergenze nazionali.