Cdm nomina Santerini coordinatrice per lotta all'antisemitismo

Pol/Luc

Roma, 17 gen. (askanews) - Il Consiglio dei ministri, in coerenza con la risoluzione sulla lotta contro l'antisemitismo adottata dal Parlamento europeo il 1° giugno 2017 e con le conclusioni del Consiglio europeo del 13-14 dicembre 2018, ha accolto la seguente definizione di antisemitismo: "L'antisemitismo è una certa percezione degli ebrei che può essere espressa come odio nei loro confronti. Le manifestazioni retoriche e fisiche di antisemitismo sono dirette verso le persone ebree, o non ebree, e/o la loro proprietà, le istituzioni delle comunità ebraiche e i loro luoghi di culto". Inoltre, il Consiglio dei ministri ha convenuto sulla nomina della professoressa Milena Santerini come coordinatrice nazionale per la lotta contro l'antisemitismo. Lo rende noto il comunicato di Palazzo Chigi.