Cdm: ok a proseguire bonifica bassa Maremma - Capalbio

Gal

Roma, 9 gen. (askanews) - Il Consiglio dei ministri, visti gli esiti dell'istruttoria che hanno evidenziato un preminente rischio per la sicurezza territoriale, ha deliberato in merito all'opposizione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo avverso la delibera della Giunta regionale Toscana n. 365 del 25 marzo 2019, di conclusione del procedimento relativo al progetto di bonifica "Bassa Maremma - Recupero funzionale a scopi multipli del lago di San Floriano ad uso primario irriguo" da realizzare nel Comune di Capalbio (GR).

In particolare, il Consiglio ha autorizzato la prosecuzione del progetto, prescrivendo che, nella sua realizzazione, gli interventi che interessano l'assetto geomorfologico e idraulico debbano garantire il miglior inserimento paesaggistico dell'opera.