Cdm paralimpica, a Egen vince la squadra azzurra sciabola maschile

EGER (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Nell’ultima giornata della Coppa del Mondo Paralimpica di Eger l’Italia ha conquistato un primo e un terzo posto nelle gare a squadre. A trionfare sulle pedane ungheresi sono stati gli atleti della squadra italiana di sciabola maschile Edoardo Giordan, Matteo Dei Rossi e Gianmarco Paolucci, che hanno dominato la prova fin dall’inizio. Un risultato conquistato dopo con la vittoria in finale contro la Germania. Il terzo posto è invece arrivato nella prova di spada open. La squadra formata da Emanuele Lambertini, Gianmarco Paolucci, Veronica Martini e Rossana Pasquino ha prima superato la Corea 20-14, poi in semifinale ha ceduto alla Francia 20-17. Nella finale per il terzo gradino del podio gli azzurri sono riusciti ad avere la meglio sulla Polonia grazie alla stoccata decisiva del 20-19. Quarto posto, invece, per le fiorettiste Andreea Mogos, Loredana Trigilia e Alessia Biagini. Le azzurre avevano vinto il primo assalto nei quarti contro la Thailandia col punteggio di 45-37, ma sono state battute in semifinale dall’Ucraina 45-33. Nella “finalina” per il terzo posto la squadra italiana è stata superata dalla Georgia 45-33, perdendo così la possibilità di salire sul podio.
– foto Fis –
(ITALPRESS).