Celebrata Prima giornata della Polizia Scientifica per le scuole

nes

Roma, 22 gen. (askanews) - Al Palazzo dei Congressi di Roma, ed in contemporanea in tutte le sedi dei Gabinetti Regionali e Interregionali di Polizia Scientifica, si è celebrata la Prima Giornata della Polizia Scientifica per le scuole d'Italia.

La manifestazione, che si è svolta alla presenza del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli, realizzata nell'ambito di un programma di comunicazione e formazione su sicurezza, cultura scientifica e legalità è stata organizzata dalla Direzione Centrale Anticrimine e finanziata dalla Regione Lazio e da un progetto europeo sul potenziamento del network italiano di balistica, con l'obiettivo di realizzare un messaggio istituzionale indirizzato ai giovani che combini la cultura scientifica con i concetti di legalità e sicurezza.

Formazione, specializzazione, fattore umano sono le parole chiave su cui si snoderà l'evento che, mediante forme innovative di comunicazione multimediale ed interattiva, spiegherà alle centinaia di studenti presenti il valore della conoscenza scientifica che è alla base delle attività della Polizia Scientifica, un'eccellenza della Polizia di Stato.

La ricerca continua della verità che contribuisce a realizzare un'ideale di giustizia cui devono tendere le nuove generazioni, spiega la polizia, è possibile attraverso il connubio indefettibile tra scienza e fattore umano perché nessuna innovazione tecnologica ne può prescindere. Sapere scientifico declinato nelle attività quotidiane che si svolgono nei laboratori di polizia scientifica che saranno illustrate in forma moderna ed accattivante attraverso la narrazione di uomini e donne di cui sarà messo in risalto anche il lato umano.