• Kate Middleton: tutti i look premaman più belli
    Celebrity
    Kika Press

    Kate Middleton: tutti i look premaman più belli

    (KIKA) – LONDRA – Kate Middleton ha sfilato sul tappeto rosso dei Bafta Awards con un abito di Jenny Packham verde scuro abbinato a una cintura nera, secondo molti in segno di solidarietà con il movimento Time’s Up, e a un paio di decollete Prada. La duchessa di Cambridge ha scelto poi dei preziosi gioielli: gli stessi orecchini erano stati indossati nel 2014, durante la seconda gravidanza, al Metropolitan Museum of Art di New York per i 600 anni del museo, abbinati anche in quell’occasione a un altro abito di Jenny Packham.

  • Lamberto Sposini ha compiuto 66 anni: le condizioni di salute del conduttore
    Notizie
    MTT

    Lamberto Sposini ha compiuto 66 anni: le condizioni di salute del conduttore

    Festeggia 66 anni Lamberto Sposini, l’ex giornalista televisivo e lo fa pubblicando la foto della torta di compleanno su Instagram. Un compleanno speciale, il settimo della sua nuova vita, dopo che nell’aprile 2011 venne colpito da un ictus seguito da emorragia cerebrale, poco prima di iniziare a condurre lo speciale della trasmissione La vita in diretta. Ma come sta oggi Sposini? (Credits – Instagram)

  • Bafta 2018: tutte in nero, tranne Kate Middleton
    Celebrity
    Kika Press

    Bafta 2018: tutte in nero, tranne Kate Middleton

    (KIKA) – LONDRA – Dai Golden Globes ai BAFTA Awards e il red carpet si tinge di nero. Così come già accaduto lo scorso gennaio al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, le celebrity hanno optato per il total black anche agli Oscar britannici assegnati alla Royal Albert Hall di Londra. Il tutto in segno di protesta contro le molestie sessuali e per abbracciare il movimento Time’s Up.

  • Jamie Foxx e la domanda su Katie Holmes: lui reagisce così
    Celebrity
    Kika Press

    Jamie Foxx e la domanda su Katie Holmes: lui reagisce così

    (KIKA) – LOS ANGELES – Katie Holmes e Jamie Foxx hanno una relazione da anni ma sono riusciti sempre a viverla lontano dai riflettori. Il motivo? Secondo i ben informati ha a che fare con il divorzio dell’attrice da Tom Cruise. Non mostrarsi in pubblico con altri fidanzati per cinque anni faceva infatti parte delle condizioni che hanno permesso alla coppia di raggiungere un intesa sulla separazione.

  • Le confessioni choc di Marco Baldini
    Celebrity
    Kika Press

    Le confessioni choc di Marco Baldini

    (KIKA) – MILANO – Marco Baldini ha deciso di raccontarsi a La Confessione, il programma di Peter Gomez, in onda su canale NOVE .

  • La confessione di Daria Bignardi, 'ho avuto un tumore al seno'
    Notizie
    MTT

    La confessione di Daria Bignardi, 'ho avuto un tumore al seno'

    Dopo il racconto di Nadia Toffa, che alle Iene ha parlato del cancro che l'ha costretta alla chemio e alla radioterapia, un'altra star della televisione italiana racconta i suoi problemi di salute. Si tratta di Daria Bignardi, l'ex presentatrice del Grande Fratello, delle Invasioni Barbariche e ex direttrice di Rai 3

  • Scott Baio, Chachi di Happy Days, accusato di molestie sessuali
    Notizie
    Kikapress Videos

    Scott Baio, Chachi di Happy Days, accusato di molestie sessuali

    (KIKA) - LOS ANGELES - Lo scandalo delle molestie sessuali a Hollywood ha coinvolto anche Scott Baio, che tutti conosciamo per aver dato il volto a Chachi, il cugino di Fonzie in Happy Days. L’attore che oggi ha 57 anni è stato accusato da Nicole Eggert, divenuta famosa per il suo ruolo di Summer Quinn in Baywatch. Tutto è cominciato quando l'attrice ha twittato: "Chiedete a Scott Baio cosa accadeva nel garage di casa sua quando ero minorenne". Intervistata poi durante lo show Megan Kelly Today, Nicole ha raccontato di aver subito molestie dal collega tra i 14 e i 16 anni sul set di Baby Sitter, serie tv che li ha visti protagonisti insieme, e di aver avuto il suo primo rapporto sessuale completo con lui, quando quindi era ancora minorenne. "Avevo 14 anni, siamo stati a casa sua, dentro la sua auto, in garage e ha cominciato a toccarmi nelle parti intime. Mi ha fatto violenza ogni settimana per anni. Gli abusi sono continuati fino a quando ho perso la verginità a 17 anni. Mi diceva 'Non puoi dirlo a nessuno. Questo è illegale. Andrò in prigione e la serie finirà'". Accuse che Scott Baio nega, precisando di aver avuto sì una relazione con Nicole, ma consensuale e quando questa ultima era maggiorenne. A tali accuse si è poi aggiunto un testimone, Alexander Polinsky, anche lui un bambino quando era protagonista di Baby Sitter. L'attore ha affermato di aver subìto violenza psicologica e fisica da Baio per aver preso le difese della Eggert.

  • Harry & Meghan sposi: tutti i dettagli della cerimonia
    Notizie
    Kikapress Videos

    Harry & Meghan sposi: tutti i dettagli della cerimonia

    (KIKA) - WINDSOR - Mancano più di tre mesi al matrimonio del principe Harry e di Meghan Markle e Kensington Palace ha reso noti i dettagli sulla giornata che tutti, in Gran Bretagna, stanno aspettando con ansia. La cerimonia si terrà come annunciato sabato 19 maggio nella cappella di San Giorgio alle ore 12. A celebrarla sarà il reverendo David Conner insieme a Justin Welby, arcivescovo di Canterbury. Alle 13 la coppia salirà in carrozza e lascerà il castello di Windsor per salutare la popolazione che affollerà le strade di Castle Hill e High Street, nel centro della cittadina di Windsor. Un ricevimento istituzionale sarà organizzato all’interno del castello mentre in serata il principe del Galles darà un altro ricevimento, questa volta ristretto con la famiglia e gli amici più intimi.

  • Harry & Meghan sposi: tutti i dettagli della cerimonia
    Notizie
    Kikapress Videos

    Harry & Meghan sposi: tutti i dettagli della cerimonia

    (KIKA) - WINDSOR - Mancano più di tre mesi al matrimonio del principe Harry e di Meghan Markle e Kensington Palace ha reso noti i dettagli sulla giornata che tutti, in Gran Bretagna, stanno aspettando con ansia. La cerimonia si terrà come annunciato sabato 19 maggio nella cappella di San Giorgio alle ore 12. A celebrarla sarà il reverendo David Conner insieme a Justin Welby, arcivescovo di Canterbury. Alle 13 la coppia salirà in carrozza e lascerà il castello di Windsor per salutare la popolazione che affollerà le strade di Castle Hill e High Street, nel centro della cittadina di Windsor. Un ricevimento istituzionale sarà organizzato all’interno del castello mentre in serata il principe del Galles darà un altro ricevimento, questa volta ristretto con la famiglia e gli amici più intimi.

  • Nadia Toffa torna in tv e dice: 'Ho avuto un cancro, porto la parrucca ma non mi vergogno'
    Notizie
    MTT

    Nadia Toffa torna in tv e dice: 'Ho avuto un cancro, porto la parrucca ma non mi vergogno'

    Nadia Toffa è tornata ufficialmente alla conduzione dello show 'Le Iene' e ha deciso di raccontare tutto, parlando direttamente in camera. Un intervento nel quale è parsa ovviamente molto emozionata, e anche risollevata in un certo senso.

  • Che fine ha fatto Pino Pagano, l'aspirante suicida salvato da Baudo a Sanremo nel 1995?
    Notizie
    MTT

    Che fine ha fatto Pino Pagano, l'aspirante suicida salvato da Baudo a Sanremo nel 1995?

    Pino Pagano ha rivelato a Vanity Fair che il suo tentato suicidio all'Ariston durante il Festival del 1995 fu una stupidata della quale si è pentito. Ecco le sue parole...

  • Sanremo 2018: i look della prima serata
    Notizie
    MTT

    Sanremo 2018: i look della prima serata

    Il nero è il colore predominante della prima serata del Festival di Sanremo 2018, diretto e condotto da Claudio Baglioni con Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.

  • Sanremo 2018, i top e i flop della prima serata
    Notizie
    MTT

    Sanremo 2018, i top e i flop della prima serata

    Sanremo è Sanremo, dicono: e dopo la prima serata c'è già tanta carne al fuoco. Tra invasioni in studio, ospiti mattatori, alti e bassi dei conduttori, canzoni allegre e altre meno, un caso di semi-plagio un po' strano, la giuria demoscopica e una ballerina 83enne è accaduto un po' di tutto

  • "Mission Impossible: Fallout", Tom Cruise spericolato nel primo teaser trailer italiano
    Notizie
    MTT

    "Mission Impossible: Fallout", Tom Cruise spericolato nel primo teaser trailer italiano

    Sono finalmente disponibili le prime immagini video in italiano di "Mission Impossible: Fallout", il sesto capitolo della popolare saga d’azione, che vede Tom Cruise vestire nuovamente i panni dell’agente Ethan Hunt. Nei cinema da agosto 2018.

  • Jim Carrey, niente processo per la morte della ex Cathriona
    Notizie
    Kikapress Videos

    Jim Carrey, niente processo per la morte della ex Cathriona

    (KIKA) - LOS ANGELES - Jim Carrey non dovrà affrontare alcun processo per il suicidio della fidanzata Cathriona White: il tribunale infatti ha deciso di far cadere le accuse che gli erano state mosse dalla madre e dal marito della ragazza. Mark Burton e Brigid Sweetman avevano infatti denunciato l’attore per aver indotto la ragazza 28enne al suicidio, attaccandole tre malattie sessualmente trasmissibili che le avevano, secondo loro, causato una profonda depressione, e fornendole anche gli psicofarmaci che le hanno causato la fatale overdose nel 2015. Jim Carrey è riuscito a raccontare la propria versione dei fatti con un documento che accusa Burton e Sweetman di tentata estorsione, praticata usando la morte di Cathriona per approfittare della popolarità e della ricchezza dell'attore. Il comico si è poi difeso dalle singole accuse ricordando come la White lo avesse, in passato, minacciato di divulgare alla stampa falsità sul suo conto, tra cui proprio la trasmissione delle malattie in questione, di cui si è detto innocente. A dargli ragione sono stati i fatti: il tribunale ha obbligato Burton a fornire le analisi mediche di Cathriona che, nel 2011 prima di incontrare Carrey, testimoniavano l'assenza della malattia. Tali analisi sono risultate falsificate, confermando come la ragazza avesse contratto tali malattie prima della relazione con Carrey, facendo cadere così ogni accusa. Tramite il suo avvocato, l'attore ha fatto sapere di voler guardare avanti e dimenticare quanto accaduto.

  • Addio Meghan Markle: ecco chi prenderà il suo posto in tv
    Notizie
    Kikapress Videos

    Addio Meghan Markle: ecco chi prenderà il suo posto in tv

    (KIKA) - LONDRA - Meghan Markle ha detto addio alla sua carriera di attrice per iniziare la sua nuova vita a Londra, insieme al futuro marito, il principe Harry. La protagonista di Suits però sarà ancora il volto di Rachel Zane nella seconda parte della settima stagione, che andrà in onda su Premium 'Stories' dal 5 febbraio, ogni lunedì e si concluderà con un 16esimo episodio di due ore. Durante questa puntata diremo addio non solo a Rachel Zane, ma anche al suo fidanzato Mike Ross, interpretato da Patrick J. Adams, molto probabilmente con un commovente matrimonio. Se il futuro di Meghan Markle era scritto da mesi, infatti, ovvero dall'annuncio del fidanzamento con il fratello di William, quello dell'interprete del brillante avvocato non lo era affatto, essendo lui uno dei due personaggi principali insieme a Harvey Specter, interpretato da Gabriel Macht. La produzione ha poi confermato che ci sarà un'ottava stagione. Un’altra novità riguarda l’ingresso di un nuovo personaggio, introdotto per colmare il vuoto lasciato dalla coppia. A interpretarlo sarà Katherine Heigl, la Izzie Stevens di Grey’s Anatomy. L’attrice darà il volto a Samantha Wheeler, nuova partner della Pearson Specter Litt.”Seguo Suits sin dall'inizio e mi sento incredibilmente fortunata a essere il nuovo membro di questa famiglia”, ha detto l’attrice.

  • Harvey Weinstein contro Rose McGowan: la guerra è iniziata
    Notizie
    Kikapress Videos

    Harvey Weinstein contro Rose McGowan: la guerra è iniziata

    (KIKA) - LOS ANGELES - Dopo mesi di silenzio Harvey Weinstein ha deciso di prendere la parola per rispondere alle accuse di una delle più esposte tra le star che lo hanno accusato di molestie sessuali: Rose McGowan. L’ex produttore ha infatti diffuso un comunicato in cui nega di aver commesso violenza sessuale ai danni dell’attrice e di aver deciso di difendersi dopo aver assistito - si legge nel documento - alle bugie raccontate da Rose McGowan per pubblicizzare il suo ultimo libro, Brave. L’avvocato di Weinstein Ben Brafman ha così precisato: “È impossibile rimanere in silenzio mentre la signorina Rose Mcgowan cerca di infangare il signor Weinstein con una grande bugia, negata non solo da Weinstein stesso, ma anche da due testimoni come la manager di quel tempo, al quale aveva raccontato l’accaduto nel 1997 come atto consensuale che ora descrive come stupro, e l’attore Ben Affleck, al quale la signorina ha detto di aver raccontato l’accaduto il giorno dopo il suo avvenimento”. Nel comunicato ci sono poi diverse citazioni dei due testimoni. Ben Affleck, che stato accusato di essere a conoscenza dei comportamenti di Weinstein, avrebbe mandato una mail lo scorso luglio al suo ex produttore in cui precisava di non aver mai ricevuto confessioni da Rose McGowan nel lontano 1997 e di non sapere nulla sulla violenza. La produttrice Jill Messick invece, sempre secondo Weinstein, aveva ascoltato il racconto della Gowan dieci anni fa, la quale aveva descritto come consensuale il rapporto avvenuto nella vasca da bagno del produttore nella sua stanza di hotel. “ “È stata molto chiara nel descrivere l’ingresso nella vasca come qualcosa che aveva fatto consensualmente ma che col senno di poi era qualcosa di cui si era pentita”, avrebbe confermato la Messick. Rose McGowan ha reagito con violenza su Twitter a queste parole, ma dalle dichiarazioni di innocenza che il produttore americano ha pubblicato, respingendo ogni accusa e affermando di possedere delle testimonianze per provarlo nelle sedi opportune, è ormai chiaro che questa guerra è appena iniziata.

  • Blue Ivy Carter, 6 anni, zittisce mamma Beyoncé
    Notizie
    Kikapress Videos

    Blue Ivy Carter, 6 anni, zittisce mamma Beyoncé

    (KIKA) - NEW YORK - Ha solo 6 anni, compiuti lo scorso 7 gennaio, ma Blue Ivy Carter, figlia di Beyonce e Jay Z, è già un’icona di moda e, apprendiamo ora, una vera leader in grado di comandare a bacchetta i suoi genitori. Durante lo show dei Grammy Awards infatti è stata ripresa dalle telecamere mentre zittiva con un solo gesto gli applausi entusiasti di Queen B e del marito, che erano seduti a fianco a lei e stavano battendo le mani per Camila Cabello. Un’immagine che è stata ripresa da milioni di utenti sui social network. GUARDA ANCHE: Tale madre, tale figlia: i mini-me dello showbiz Non c’è da stupirsi però: Blu Ivy ha già un profilo Instagram con oltre 127mila follower e grazie ai look scelti da Beyoncé è già una invidiatissima regina di stile, proprio come la madre.

  • Grammy 2018 in 3 minuti: vincitori, performance e look
    Notizie
    Kikapress Videos

    Grammy 2018 in 3 minuti: vincitori, performance e look

    (KIKA) - NEW YORK - Come è ormai consuetudine in questa stagione dei premi carica di significati sociali e politici, anche la 60esima edizione dei Grammy è stata caratterizzata da tanti discorsi e momenti dedicati ai movimenti #Metoo e Time’s up. Quasi tutte le star presenti alla serata hanno indossato una rosa bianca come simbolo della lotta delle donne contro gli abusi. GUARDA ANCHE: Grammy Awards 2018: gli stilisti sul red carpet E poi ci sono state le performance: di Elton John che ha cantato Tiny Dancer (insieme a Miley Cyrus) con una rosa bianca sul pianoforte e della pop star Kesha - che sta conducendo una battaglia legale contro il suo produttore accusato di violenza sessuale e molestie, che che ha commosso con un’esibizione carica di emozioni. Kesha ha cantato "Praying” insieme ad un gruppo di colleghe, Cyndi Lauper, Andra Day, Camila Cabello, che alla fine della canzone si sono abbracciate. Anche il conduttore della serata James Corden era visibilmente emozionato al termine della canzone. Per quanto riguarda i vincitori, ha trionfato Bruno Mars, con sei premi vinti in tutte e sei le categorie in cui era nominato, seguito da Kendrick Lamar con 5. Tra i premiati anche Shape of You di Ed Sheeran, che si è aggiudicato il premio come Best Pop Solo performance. Sul tappeto rosso è poi andata in scena una vera sfilata di sensualità: ecco chi ha vestito chi.

  • Grammy Awards 2018, i look delle star sul red carpet
    Notizie
    MTT

    Grammy Awards 2018, i look delle star sul red carpet

    Domenica sera si sono tenuti a New York i Grammy Awards 2018, ossia gli Oscar della musica. Durante la serata, alla quale hanno partecipato star di ogni calibro, sono stati premiati gli artisti e i produttori che nel 2017 hanno realizzato prodotti musicali eccellenti.

  • "Grease", la reunion di John Travolta e Olivia Newton-John 40 anni dopo
    Notizie
    MTT

    "Grease", la reunion di John Travolta e Olivia Newton-John 40 anni dopo

    Sono trascorsi 40 anni dall'uscita di "Grease", film musicale del 1978 con John Travolta e Olivia Newton-John. I due attori si sono ritrovati a Los Angeles di recente: ecco le foto della reunion.

  • "Mamma Mia! Ci risiamo", ecco il primo trailer italiano del sequel
    Notizie
    MTT

    "Mamma Mia! Ci risiamo", ecco il primo trailer italiano del sequel

    A 10 anni di distanza dal successo del film musicale “Mamma Mia!”, che ha incassato oltre 600 milioni di dollari in tutto il mondo, il 6 settembre 2018 arriverà nelle sale italiane il sequel (che in realtà è anche un prequel) che vede tornare il cast originale e alcune brillanti new entry.

  • Nonna a chi? Ecco le più giovani dello showbiz
    Celebrity
    Kika Press

    Nonna a chi? Ecco le più giovani dello showbiz

    Le nonne del mondo dello spettacolo sembrano tutte giovanissime, alcune però lo sono davvero: a partire dall'ultima, Natalia Estrada, ecco chi sono.

  • "Tomb Raider", Alicia Vikander è Lara Croft nel nuovo trailer italiano
    Notizie
    Yahoo Cinema video

    "Tomb Raider", Alicia Vikander è Lara Croft nel nuovo trailer italiano

    Torna al cinema una delle eroine dei videogiochi più amate di tutti i tempi: in "Tomb Raider", in uscita il 15 marzo nelle sale italiane, il Premio Oscar® Alicia Vikander interpreterà una giovane e temeraria Lara Croft. Dopo l'iconica interpretazione di Angelina Jolie nei primi anni 2000, la pellicola diretta da Roar Uthaug​ vede protagonista l'attrice svedese classe 1988 già apprezzata in “Ex Machina” e “The Danish Girl” (per cui ha vinto l'ambita statuetta), in un prequel che si preannuncia mozzafiato e racconta le origini dell'eroina. Assieme a lei nel cast vediamo Daniel Wu, Walton Goggins, Dominic West e Alexandre Willaume. Lara Croft (Alicia Vikander) è la figlia fiera ed indipendente di un eccentrico avventuriero (Dominic West), scomparso quando lei era ancora in tenera età. Divenuta una giovane donna di 21 anni, priva di qualsiasi obiettivo o scopo reale, Lara gira per le caotiche strade alla moda di East London lavorando come corriere in bicicletta, riuscendo a malapena a guadagnare i soldi per l’affitto. Determinata nel trovare la sua strada, si rifiuta di assumere il comando dell’impero globale del padre, così come rifiuta fermamente l’idea che lui sia veramente scomparso. Consigliata ad affrontare gli avvenimenti e ad andare avanti dopo sette anni senza di lui, neanche Lara riesce a capire cosa la guidi a risolvere finalmente il mistero della sua morte. Schierandosi esplicitamente contro l’ultimo desiderio del padre, Lara si lascia tutto alle spalle alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria nascosta su un’isola mitologica, che potrebbe trovarsi al largo delle coste del Giappone...