A cena con lo scrittore di giallo, 6 febbraio Cazzullo e Roncone

Cuc

Roma, 28 gen. (askanews) - Quattro cene con cinque scrittori che hanno affrontato, ognuno a modo suo, le tante sfumature del giallo storico, del thriller politico, del noir psicologico, del mistery, della dark comedy: è la rassegna "Nero di Seppia & Giallo Limoncello" che si terrà da febbraio a giugno 2020 al winebar Trimani a Roma.

Si parte il 6 febbraio con Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone che parleranno di "Peccati Immortali" (Mondadori), a seguire mercoledì 25 marzo Alessia Gazzola con "Questione di Costanza" (Longanesi), il 6 maggio Concita De Gregorio con "Nella Notte" (Feltrinelli) e il 10 giugno: Luca Crovi con "L'ultima canzone del Naviglio" (Rizzoli).

Un calice di vino, un menù dal gusto deciso, quattro chiacchiere con l'autore che racconterà il suo libro dialogando con Federica Fantozzi, giornalista e autrice di romanzi gialli. Sarà un viaggio per l'Italia che toccherà la Roma ambigua e oscura del potere politico e degli intrighi di palazzo descritta da Concita De Gregorio; i misteri meno celesti e le stanze più segrete del Vaticano indagati da Aldo Cazzullo e Fabrizio Roncone; la Verona piena di storia in cui si muove la nuova, giovane detective creata da Alessia Gazzola; e la Milano brumosa e fascista dipinta da Luca Crovi.

Ingrediente immancabile di ogni appuntamento sarà il Limoncello Pallini, declinato in versione cocktail (per esempio l'AMALFI CRUSTA con limoncello, gin, maraschino e succo di limone) o farcitura di un soffice dessert. Mixologist sarà Paolo Sanna, bartender dello storico Banana Republic a Roma. Communication partner dell'iniziativa studio di comunicazione The Skill. Il prezzo (libro incluso) 45 euro.