Cena di pesce da 508 euro: l'intervento del celebre chef

Omar Leccesi
Omar Leccesi

Dopo essere stato interpellato più di una volta, lo chef Omar Leccesi ha deciso di dire la sua sulla questione della cena di pesce a San Benedetto del Tronto costata 508 euro e scontata a 480 euro. Un argomento oggetto di discussione sui social in questo periodo. Lo chef del ristorante La Villetta a Monterotondo (Roma) ha dichiarato su TikTok: “Quattro primi con la cicala 280 euro? … Ragazzi, parliamo di cicala, non di uno spaghetto con il tonno in scatola con tutto il rispetto. È un crostaceo rarissimo che costa a noi ristoratori tantissimo e che di conseguenza viene venduto ad un prezzo alto”. Oltre a essere uno chef, Omar Leccesi è anche una vera e propria star del web.

VIDEO - Federica Panicucci in vacanza alle Maldive: una sera da chef giapponese

Omar Leccesi si meraviglia dello stupore generale

Omar Leccesi ha fatto notare come oramai tutta Italia parla dell’episodio della cena di pesce di 508 euro, scontata a 480 euro, per quattro persone e dello stupore generale che ha generato. Lo chef ha detto che non bisogna stupirsi, in quanto se si vuole mangiare pesce buono non è possibile spendere poco.

Scontrino condiviso in rete

L’episodio è divenuto virale dopo che lo scontrino della cena, consumata in uno chalet sul lungomare a San Benedetto del Tronto, è stato condiviso sui social. Come informa il Fatto Quotidiano, alla fine, il prezzo di 508 euro, già scontato a 480, è stato ulteriormente abbassato a 400.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli