Centemero (Lega): avanti con dialogo tra Italia e Armenia

Pol/Arc

Roma, 17 set. (askanews) - "E' necessario proseguire la strada del dialogo tra Italia e Armenia sui temi di interesse comune e ampliare i rapporti culturali e sviluppare i temi turistici e tecnologici. L'incontro di oggi è stato fondamentale per continuare il cammino virtuoso di amicizia che abbiamo intrapreso da tempo". Lo ha detto il deputato della Lega Giulio Centemero, presidente della sezione bilaterale di amicizia Uip Italia-Armenia, a margine dell'incontro a Montecitorio con Ruben Rubinyan, presidente della commissione Affari Esteri dell'Assemblea nazionale della Repubblica di Armenia. Presenti anche l'ambasciatore della Repubblica di Armenia in Italia, Victoria Bagdassarian, e l'on. Maria Karapetyan, nonché i parlamentari della Lega Massimiliano Capitanio, Paolo Formentini.

All'incontro è stata comunicata anche l'intenzione del Primo Ministro armeno, Nikol Pashinyan, protagonista della Rivouzione di velluto, di recarsi in Italia il prossimo 28 ottobre. "L'Armenia - ha concluso Centemero - è uno Stato che ha subito dei duri attacchi nel corso della storia, ma è riuscito a rialzarsi e credere nel suo grande potenziale umano. Per questo è nostro interesse proseguire e rafforzare i rapporti diplomatici tra i due Paesi".