Centinaio: "Calenda? Vada lui a zappare"

webinfo@adnkronos.com

"Non sono il difensore di Di Battista ma... conosco persone che vanno a zappare tutte le mattine e che hanno molta più dignità del signor Calenda esempio tipico della sinistra con la puzza sotto il naso". Così Gian Marco Centinaio, senatore della Lega e ex ministro dell'Agricoltura, commentando gli attacchi del leader di Azione, Carlo Calenda nei confronti di Alessandro Di Battista. "Vada lui a zappare: conoscerà il mondo agricolo e capirà che agricoltura non è sinonimo di ignoranza", conclude Centinaio.