Centrafrica, Macron sollecita rispetto degli accordi di pace -2-

Fco

Roma, 5 set. (askanews) - Continuano i combattimenti tra gruppi armati e attacchi contro la popolazione civile - omicidi, stupri, rapine, detenzioni arbitrarie, attacchi a personale umanitario - con ogni settimana dalle 10 alle 70 violazioni dell'accordo registrate dalle Missione delle Nazioni Unite nella Repubblica Centrafricana (Minusca).

Il capo di stato francese, che aveva già ricevuto Faustin Archange Touadéra nel settembre 2017 "ha inoltre ricordato al presidente della Repubblica centrafricana il suo impegno per l'organizzazione di elezioni libere e inclusive" alla fine del 2020 e ha aggiunto che la collaborazione tra Francia e il Centrafrica è "indispensabile, in particolare per la sicurezza con i Paesi vicini".