Centrodestra, Berlusconi: il 19 sarò in piazza a Roma

Pol-Tor

Roma, 13 ott. (askanews) - "Il 19 ottobre sarò anche io in piazza a Roma per protestare: questo governo e questi annunci sono lesivi del nostro diritto di libertà". Lo ha affermato, fra l'altro. il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, annunciando alla convention milanese di Mariastella Gelmini, la sua personale presenza alla manifestazione contro il governo promossa dalla Lega sabato 19 ottobre a Roma.

"Siamo di fronte - ha denunciato l'ex premier- a un pericolo anche maggiore di quello del 1994. Siamo passati dal Governo del 'tassa e spendi' al governo del 'tassa, spendi e ammanetta: di male in peggio. Chi deciderà della vita di ciascuno di noi sarà un certo signore che si chiama Davigo e ciascuno di noi sarà nelle mani della sinistra".