Centrodestra: Berlusconi, 'nel 2023 un solo partito, lucida follia e straordinaria occasione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 25 giu. (Adnkronos) – "Con le elezioni del 2023 la parola tornerà finalmente ai cittadini. Credo che per allora potremo offrire a loro non più una coalizione che dopo le elezioni potrebbe dividersi, ma un partito unico sul modello dei Repubblicani americani, nel quale trovano posto sensibilità diverse, nel quale il ruolo dei liberali, dei cattolici, degli europeisti dovrà essere il ruolo trascinante. Un partito orgogliosamente italiano, orgogliosamente europeo, orgogliosamente occidentale. Credo davvero in questa lucida visionaria follia e mi auguro che tutti i leader del centrodestra abbiano la generosità e la lungimiranza di cogliere questa straordinaria finestra di opportunità per cominciare un percorso dal basso, fatto di elaborazione di idee, di coinvolgimento di parti della società civile, di definizione di regole, di lavoro parlamentare coordinato da qui al 2023". Lo ha affermato Silvio Berlusconi, nel corso di una manifestazione di Forza Italia per l'apertura della campagna elettorale a Milano. (segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli