Centrodestra: Biancofiore, 'scenda in campo Berlusconi, subito federazione'

Centrodestra: Biancofiore, 'scenda in campo Berlusconi, subito federazione'

Roma, 3 mar. (Adnkronos) – "Se si continua con incomprensioni e scaramucce nel centrodestra maggioranza netta nel Paese, nemmeno nel 2023, a scadenza legislatura, andremo al governo". Lo dice la deputata 'azzurra' Michaela Biancofiore.

"Le dichiarazioni post Emilia Romagna erano rassicuranti e convergenti, tutti i leader parlavano di necessità di più condivisone e di squadra. Ora emergono invece dissidi, screzi – prosegue – attrai senza senso visto che tutti e tre i leader e relativi partiti hanno una perfetta coincidenza di intenti : mandare a casa Conte e portare la maggioranza degli italiani al governo del Paese, per salvarlo. Il come e il quando vanno discussi insieme e non sui giornali, al più presto".

"Nel ruolo di unificatore io vedo chi per venticinque anni ha tenuto unito la coalizione , Silvio Berlusconi che deve subito scendere in campo per dar vita alla federazione che riprenda il motto di Tucidide che doveva essere nel preambolo della Costituzione europea, 'Uniti nelle diversità'. Solo presentandosi sinceramente uniti e con regole chiare che poi stabiliranno il candidato leader nel 2023, potremo non perdere voti e credibilità e soprattutto dare ai cittadini speranza, futuro e il governo che meritano", conclude.