Centrodestra, Carfagna: sovranismo da solo va a sbattere

Pol/Gal

Roma, 9 set. (askanews) - "Abbiamo il dovere morale di ricostruire il centrodestra su basi nuove. Questa crisi ha insegnato al centrodestra che il sovranismo è una sensibilità di cui bisogna tener conto, poi bisogna capire come va declinata. Se si tratta di intendere il sovranismo come la capacità di difendere la propria identità, la propria civiltà, il proprio popolo e i propri confini siamo tutti d'accordo. Se si tratta, invece, di isolare l'Italia nel contesto europeo e internazionale vediamo che sono i cittadini a pagarne le conseguenze. Questa crisi ci ha insegnato anche che il sovranismo da solo non va da nessuna parte, rischia di non essere in grado di governare e addirittura di andare a sbattere". Lo ha detto a Sky TG24 la vicepresidente della Camera ed esponente di Forza Italia Mara Carfagna.

"Forza Italia - ha continuato Carfagna - deve imparare la lezione che rincorrere il proprio partner pregandolo di tornare indietro, non solo non serve, ma è addirittura dannoso e patetico e ci ha portato a calare dal 14% al 6%. Forza Italia deve, quindi, interrogarsi sull'atteggiamento che ha tenuto in questi 14 mesi, la Lega, a sua volta, deve capire che da sola rischia di non rappresentare l'alternativa alle sinistre e con Fratelli D'Italia dobbiamo imparare a costruire un rapporto più rispettoso nei toni e nei linguaggi. Sono abbastanza ottimista".