Centrodestra: 'Coraggio Italia', 'no a proposta Salvini'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 giu. (Adnkronos) – "Pur ringraziando Matteo Salvini e augurando di cuore a lui e chi lo seguirà in questa sua nuova iniziativa buon lavoro, diciamo no alla proposta che ha formulato". Lo scrivono in una nota congiunta il presidente di Coraggio Italia e sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, Marco Marin presidente del gruppo alla camera di Coraggio Italia e Giovanni Toti fondatore del partito e presidente della regione Liguria.

"Abbiamo intrapreso da poco più di una settimana una strada nuova, di libertà, rappresentativa dei nostri valori moderati, cattolici, liberali, riformatori, europeisti. Dopo aver fatto nascere il gruppo di Coraggio Italia alla Camera dei Deputati adesso vogliamo portare la nostra maglia fucsia in tutti i Comuni, in tutte le case degli Italiani. Per tutto questo, pur ringraziando Matteo Salvini e augurando di cuore a lui e chi lo seguirà in questa sua nuova iniziativa buon lavoro, diciamo no alla proposta che ha formulato".

"Noi di Coraggio Italia vogliamo portare senza paura il nostro movimento politico in mare aperto a conquistare con le nostre idee e le nostre proposte il voto degli Italiani. Gli avversari, mai i nemici, sono tutti dall’altra parte: nel centrosinistra. Noi saldamente nel centrodestra crediamo però che la pluralità della nostra coalizione sia una ricchezza, di più che la competizione positiva interna al centrodestra sia un ulteriore elemento di forza. Per tutto questo noi continueremo nel Paese e in Parlamento il nostro percorso di Coraggio Italia. Ovviamente continueremo a sostenere lealmente con il nostro gruppo parlamentare il governo Draghi e collaboreremo con spirito costruttivo in Parlamento e nel Paese con tutti i nostri alleati di centrodestra".