Centrodestra disponibile a nuovo patto governo con Draghi, senza 5 Stelle

Il presidente del Consiglio Mario Draghi a Schloss Elmau, in Germania

MILANO (Reuters) - Il Centrodestra è disponibile a un "nuovo patto" di governo, soltanto con un nuovo governo guidato da Mario Draghi, senza i 5 Stelle.

E' quanto sottolinea una nota dopo l'intervento del premier stamani al Senato sulla crisi di governo.

"Come ha correttamente sottolineato il presidente Mario Draghi nel corso del suo intervento, la decisione del Movimento 5 stelle ha rotto il 'patto di fiducia' che era alla base del governo di unità nazionale, che pure ha affrontato - con successo ed ha avviato con il nostro leale contributo - gravi emergenze e avviato un lavoro prezioso sul Pnrr".

"Il centrodestra di governo è disponibile a un 'nuovo patto' di governo e continuerà a dare il suo contributo per risolvere i problemi dell’Italia soltanto con un nuovo governo, guidato ancora da Mario Draghi, senza il Movimento 5 Stelle e profondamente rinnovato", aggiumge il comunicato.

Al Senato Draghi ha chiesto unità alla sua larga coalizione come condizione per rimanere alla guida del governo.

(Giancarlo Navach, editing Cristina Carlevaro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli