Centrodestra, Orsini (Fi): Fi mai bloccato provvedimenti alleati

Pol/Tor

Roma, 31 ago. (askanews) - "Salvini sostiene che la Lega non è uscita 'da un'alleanza perché non ci facevano fare le cose - che sarebbe quella con i grillini - per entrare in un'altra in cui non ci fanno fare le cose, che sarebbe il centrodestra'. Lo dice rivolgendosi a Forza Italia, spiegando che la Lega 'non ha bisogno di nessuno'. Sarebbe interessante che Salvini spiegasse quando mai, in 25 anni di storia, Forza Italia ha bloccato, rallentato o ha reso difficile un solo provvedimento voluto dalla Lega. Se mai, negli anni dei governi Berlusconi, sono i nostri alleati che hanno spesso bloccato i provvedimenti di Forza Italia". Lo afferma Andrea Orsini, deputato e membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia.

"Salvini - aggiunge - se l'è presa anche con quelli di Forza Italia che avrebbero detto 'non possiamo più andare avanti con la Lega'. Chi sono? Dove sono? Il Presidente Berlusconi, che rappresenta tutti, anche ieri dopo le consultazioni, non ha fatto altro che parlare di centrodestra. Certo, un centrodestra da rifondare su nuove basi, che deve tornare alla sua anima liberale, cristiana, riformatrice, ma senza mai porre in discussione le alleanze. Se mai, i modi dell'alleanza. Il centrodestra se diventa un monocolore leghista non è più il centrodestra che abbiamo conosciuto negli ultimi 25 anni e soprattutto non è una coalizione che possa vincere e governare. Non conosco nessuno di Forza Italia che abbia una visione diversa da questa".