Centrodestra, Ronzulli: "Fi con Berlusconi dalla parte giusta"

Pol/Vlm

Roma, 20 ott. (askanews) - "Ieri è stata una grande giornata. Partecipazione, entusiasmo, condivisione. Eravamo tanti, numerosissimi, ma a parlare è stata, prima fra tutti, la voce del popolo che ha voluto dire basta a questo governo non scelto dagli italiani, capace solo di tassare. Popolo che, come una grande comunità, ha chiesto plasticamente l'unità del centro-destra. La rapida disgregazione della maggioranza delle quattro sinistre dimostra ancora una volta l'importanza di poter offrire alla gente una alternativa e, dunque, dell'utilità della manifestazione che il centrodestra unito ha tenuto ieri a piazza San Giovanni". Lo dichiara in una nota Licia Ronzulli, vicepresidente dei senatori azzurri.

"Come sottolineano tutti i giornali e i principali commentatori italiani, Forza Italia ha aderito a una manifestazione unitaria e partecipata nella quale Silvio Berlusconi è stato accolto con grande affetto e calore e della quale è stato - come era inevitabile - un grande e applaudito protagonista. Forza Italia c'era, dalla parte giusta, con il suo Presidente . Perché esiste una sola e solida alternativa al combinato disposto delle tasse e delle manette: il centrodestra unito del quale Forza Italia è e sarà sempre il cuore. Si rassegnino, dunque, i gufi che si auguravano il flop della manifestazione o coloro i quali sperano nella fine del centrodestra, perché ieri è stato, ancora, un altro grande inizio", conclude.