Centrodestra, Salvini: cambiati rapporti forza ma Berlusconi fondamentale

Gal

Roma, 23 ott. (askanews) - Il centrodestra di oggi è una coalizione nuova a cui "si aggiungono altre persone, esperienze, sindaci e governatori" perché "siamo nel 2019. Adesso la Lega ha il 32%, sono cambiati i rapporti di forza. E' cambiato il mondo". Così Matteo salvini, Agorà, su RaiTre parla del nuovo centrodestra che preferisce definire Casa degli italiani.

"Nella piazza di sabato a Roma tanta gente non aveva la tessera, non era mai stata in piazza per politica, c'è voglia di partecipare - ha spiegato il leader della Lega -. Quella non era una manifestazione vecchia maniera, era una manifestazione di popolo. Noi come Lega non esistevamo a Roma qualche anno fa, da domenica governeremo in Umbria...".

Quanto a Silvio Berlusconi però Salvini assicura: Era e rimane una parte importante e fondamentale di questa squadra".